Post-Wedding 1° round..


Ebbene, ordunque, infine..
Già trascorse due piene settimane di vita matrimoniale, tra lavatrici-lavastoviglie-pentole-padelle e ferri da stiro..
Ma come non ricordare ai più anche struscioni,swiffer e showerpower vari..
AAhhh le Gioie sublimi del matrimonio!!
Noblesse Obliges

Non mi lamento, miei cari piccoli lettori, anzi, devo dirvi che essere impegnata in casa anche se stancante , è in un certo senso piacevole. In fondo è il gusto di prendersi cura di persone e cose care.
Poi, chi mi legge da tempo lo ricorderà, mi diverto un mondo a spadellare, quasi dentro di me si fosse risvegliato lo spirito atavico di un avo cuoco (???)..
Per quel che riguarda strettamente la giornata epica e memorabile trascorsa, posso dirvi che è letteralmente volata via in un batter di ciglia.
Volete sapere come??
Noo?
Sicuri??
Vabbè…se insistete..
Sveglia ore presto a cura della di me sorella in preda a crisi di ansia da matrimonio (MIO)
Successiva imprecazione a personalissima cura mia, visto che , eccezione che conferma la regola, dormivo profondamente.
Ore 8: puntuale come un Cucù svizzero giunge il Conciacapa con strani attrezzi che facevano pensare più ad un elettrauto che ad altro ma tant’è..
Ore 9 e una manciata di minuti: ci raggiunge lo Stuccatore con almeno tre borse di accessori trucchi-belletti-pennelli-pimuni-creme e derivati vari ( vabbè che ho quasi trent’anni ma mica sono un Pozzi-ginori.. insomma… non faccio proprio schifo–dai..su. .. leggera depressione mi assalì..)
Ore 10: Ho fame
Ore 10 e 04: Ho sempre fame
Ore 10 e 04 e 30″: Splendidamente adorna di mollette, pinze, et similia, con un occhio semitruccato e l’altro no, piombo in sala accolta dalle urla di mamma-zia-parentame ” non deve uscirela sposaaaaaaaaaaaa” arraffo un misero rustico, vuoto in 1,3456788990nanosecondi un bicchiere di aranciata e scappo dai miei aguzzini.
Ore 10 e 30: “Peermeesssoo?’ E’ Pronta la Sposaaaaaa???Siamo in ritarddooooooo!!!” cinguetta il fotografo mentre io attendo invano che qualche anima pia si ricordi che non posso indossare sei o sette kb di abito da sola..

e siccome come ogni sabato che si rispetti anche oggi sono circondata da menagrami e rompiconigli continuo dopo che è meglio…

Annunci

Autore: Nora Marchini

Nell'aggiornare le info sui profili perdo sempre la capacità di sintesi. Non che io abbia tutte queste cose da descrivere. Faccio la mamma. Lavoro nell'IT ( Information Technology cioè i computer e tutto ciò che c'è di informatico ed elettronico). Leggo per passione. Scrivo per passione e perchè mi fa stare meglio. Cucino per rilassarmi. Vivo in quel che rimane della città di L'Aquila.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...