Dolcezze di Natale


( immagine tratta da www.buttermilkpress.com)

Che poi la Dolcezza è una sola: Ginevra! un batuffolo di ciccia del peso di 3 Kg e 740g giunto ad allietare le giornate di mamma e papà, nel giorno del Tacchino. Inutile dire e raccontare che siamo al settimo cielo e non c’è ricetta che possa descrivere quanta dolcezza sia nei nostri cuori in questi giorni.
Ginevra è una buongustaia , le sue poppate sono all’insegna del relax e della serie mislurpofinoallultimagocciadilatte, se provi a farle annusare il bibo storce la bocca diffidente e si gira dall’altro lato.
EEEEHHhhh tutta sua madre!!! Per il resto invece è tutta suo papà, con i capelli che adesso sono neri ma stanno già diventando castani , gli occhi che sono ancora blu scuro ma sotto sotto si intuisce che sono chiari, la boccuccia a cuoricino e due guanciotte immense e morbidissime.
Tanto tempo fa, in qualche mio post e blog precedente, pubblicai una lista dei desideri, e tra questi c’era ” un bimbo moro con gli occhi azzurri e le piegotte”. Beh… non dico che ci abbiamo azzeccato in pieno ma quasi!.
La pacioccona in questo momento ronfa serena nel passeggino, beata ( lei) e poveri ( noi) perchè ciò vuol dire che stanotte sarà sveglia come un grillo!. Infatti io dovrei approfittare di questi fugaci momenti per recuperare un po’ di sonno, ma sto le ore a guardarmela e ad accarezzarla…. Come si fa??
Per oggi dunque, niente ricette, se proprio volete, apritevi un panettone o un pandoro, oppure un bel torrone al cioccolato.. Come lo fanno il torrone dalle vostre parti? No perchè qui c’è del buono eh… alla faccia del terremoto!
Buon Natale a tutti
Eleonora
Annunci

Autore: Nora Marchini

Nell'aggiornare le info sui profili perdo sempre la capacità di sintesi. Non che io abbia tutte queste cose da descrivere. Faccio la mamma. Lavoro nell'IT ( Information Technology cioè i computer e tutto ciò che c'è di informatico ed elettronico). Leggo per passione. Scrivo per passione e perchè mi fa stare meglio. Cucino per rilassarmi. Vivo in quel che rimane della città di L'Aquila.

7 thoughts on “Dolcezze di Natale”

  1. Nonostante il periodo difficoltoso… e chi lo sa meglio di voi.. il pensiero di Ginevra vi ha dato forza e adesso.. meritate assoluta felicità!Quindi, mammina, papino, zietta e nonni.. vi faccio i miei auguri per un Natale Specialeee…Vi penso e vi porto nel cuore!Auguroni…

    Mi piace

  2. Ma pofferbacco, che felicità! E dire che avevo visto il post e avevo evitato di leggerlo per motivi culinari (sono piuttosto refrattario ai dolci e facendo il compleanno un giorno dopo l'onomastico che è il giorno dopo natale…). Adesso ripasso e leggo! Non so se ci puoi credere, ma non è meno vero: una botta di gioia tale quale quando ho saputo che l'amico cui ho fatto da testimone (non perché non credo nel matrimonio debbo evitare di testimoniarne l'effettività) mi ha annunciato la lieta attesa… Quando è nata già sapevo…Che bella sorpresa!Non ci sono parole, solo sorrisi. Poi, poi sarà poi, ma intanto adesso è adesso e tanto, ma tanto!Grazie della notizia!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...