Fare ordine


È una cosa di cui non sono mai stata veramente capace. Ci provo, mi applico, mi stanco. La mia vita è sempre e comunque incasinata . L’Aquila non mi aiuta: qui per mettere in ordine ci vorranno decenni. Cosicché , il mio disappunto per un modo di essere difficile da cambiare, non può che crescere in modo esponenziale.
Dovrò aspettare che trovino la cura.
Spero prima dei Maya.

Inviato da WordPress per Windows Phone

Annunci

Autore: Nora Marchini

Nell'aggiornare le info sui profili perdo sempre la capacità di sintesi. Non che io abbia tutte queste cose da descrivere. Faccio la mamma. Lavoro nell'IT ( Information Technology cioè i computer e tutto ciò che c'è di informatico ed elettronico). Leggo per passione. Scrivo per passione e perchè mi fa stare meglio. Cucino per rilassarmi. Vivo in quel che rimane della città di L'Aquila.

5 thoughts on “Fare ordine”

    1. Ciao Efraim,

      ho valutato l’ipotesi di accettazione come l’unica attuabile, in questo momento, ma la cosa mi crea malessere. Quindi penso che la soluzione sia nascosta altrove. Solo che, se al proprio disordine si somma quello altrui, diventa difficile trovare il bandolo della matassa.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...