Pensieri


Scavalco il nastro rosso e subito dopo il tubo di metallo dell’impalcatura. Non dovrei essere qui. Affatto. Si tratta però di quella manciata di minuti capitata in sovrappiu’ tra un impegno e l’altro, con il vento a favore e un miracoloso parcheggio libero poco distante. Penso che il parcheggio sia stato determinante. Un respiro profondo e sono dentro. Cioè osservo un tratto di mura civiche in fase di restauro, che sta regalando tesori e sorprese, ad esempio una Porta dove si pensava ci fossero solo sassi. Oppure, poco più su, costeggiando le mura dall’interno, maestose e alte, una Porta del tutto invisibile dall’altro lato. Tra il fango e la sabbia del cantiere, mentre cammino e accarezzo le pietre ripulite dallo smog e dal tempo, mi domando perché diavolo non sono mai venuta qui, Prima.
Non è di consolazione il fatto di non essere la sola.

Inviato da WordPress per Windows Phone

Annunci

Autore: Nora Marchini

Nell'aggiornare le info sui profili perdo sempre la capacità di sintesi. Non che io abbia tutte queste cose da descrivere. Faccio la mamma. Lavoro nell'IT ( Information Technology cioè i computer e tutto ciò che c'è di informatico ed elettronico). Leggo per passione. Scrivo per passione e perchè mi fa stare meglio. Cucino per rilassarmi. Vivo in quel che rimane della città di L'Aquila.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...